TRAMA: Un generale graduato, dalla reputazione letale e impeccabile, è determinato a vincere la guerra "impossibile" in Afghanistan con un approccio radicalmente nuovo. Insieme al suo staff eterogeneo di comandanti e consulenti, si muove tra le delicate alleanze internazionali, le richieste di forze di supporto, le battaglie politiche a Washington e il vorace appetito dei mass media.