TRAMA: Il mafioso Philipe Douvier ha perso la fiducia del padrino di New York, per riacquistarla decide di uccidere l'ispettore capo Jacques Clouseau.Questi diventa vittima di due attentati dai quali esce illeso, Douvier decide di fargli un'imboscata. Clouseau mentre si reca sul luogo dell'imboscata viene derubato dei vestiti, della macchina ed è costretto ad andare in giro vestito da donna. Ma il suo rapinatore finisce nella trappola e muore, e tutti credono che sia Clouseau. Ad indagare è l'ex ispettore capo Dreyfus, appena guarito dalla sua follia che lo teneva relegato in manicomio. Clouseau viene scambiato per un travestito e viene arrestato, ma scappa, e decide di fingersi ancora morto. Così riesce ad arrivare a Simone che lo aiuta. Dreyfus scopre che Clouseau è vivo e rischia la pazzia, decide di eliminarlo seguendolo a Hong Kong. Clouseau si finge il padrino di New York con Douvier per incastrarlo, ma arriva il vero padrino e Clouseau si trova inseguito dalla mafia e da Dreyfus.