• Categories: Drammatico
  • Guardato: 317
  • Attivita: 4 Mesi fa
  • Valutazione: star

TRAMA: Irene Corsini, detta Califfa, a¨ una bella operaia che vive nell'Oltretorrente, quella zona popolare a sinistra del fiume Parma che, citando il segnalibro originale, «divide simbolicamente i poveri dai ricchi» in una Parma anni sessanta. La Califfa, vedova di un operaio morto nelle proteste operaie, si ritrova a divenire amante dell'industriale pia¹ potente della citta : Annibale Doberda², il quale proprio grazie a questo amore, in un momento cruciale della sua esistenza, dove si inizia ad avvertire l'insofferenza per quel meccanicistico e spietato mondo dell'industria, trova una nuova vita e la sua liberta . Annibale Doberda², che pure non era ignaro delle difficolta  operaie avendo avuto anch'egli un passato da operaio, grazie alla Califfa abbandona la veste dell'imprenditore privo d'anima e tende a porre fine alle rivolte operarie ricorrendo a investimenti sa¬ antiproduttivi ma, citando un dialogo, «umanitari» e facendo riaprire cosa¬ una fabbrica precedentemente andata in fallimento.